dialogare

...uno strumento nella gestione delle relazioni

Ogni relazione o interazione umana avviene attraverso un dialogo tra persone. La comunicazione può avvenire per iscritto o in forma orale, ma lo studio dell’analisi conversazionale, realizzato secondo l’approccio dell’etnometodologia, ci mostra come i dialoghi tendano ad avere dei pattern che si ripetono sistematicamente. Gli studi scientifici si basano sull’analisi quantitativa delle parole utilizzate, dei problemi affrontati, delle modalità e dei turni che i partecipanti esercitano durante la conversazione. Dell’interazione sono parte integrante anche i fattori non strettamente linguistici come le pause, le interruzioni e altri aspetti non direttamente trascrivibili come codice linguistico.

 fiore

Cos'è e come migliorarla

La resilienza è la capacità di affrontare e resistere ai momenti difficili della vita. Gli ostacoli vengono vissuti da ognuno di noi in modo diverso, a seconda delle caratteristiche personali. La resilienza permette di superare le avversità senza “rompersi”, emotivamente e fisicamente. La parola resilienza deriva dal latino "resilire", e significa rimbalzare, saltare indietro. In Fisica, la resilienza viene descritta come la proprietà dei materiali di resistere agli urti senza riportare rotture, rappresenta il rapporto tra il lavoro necessario per spezzare il componente e la resistenza e la densità del materiale stesso, l’inverso è la fragilità. Nella vita essere resilienti significa ...

coaching coverValido per l'iscrizione al Registro RENACOP!

Il pensiero digitale costringe le organizzazioni a cambiare e a concepire l’attività di coaching come una competenza indispensabile e utile a unire le attività di performance con quelle di welfare.
Il Master ha l’obiettivo di formare persone in grado di guidare il cambiamento con particolare attenzione alle Risorse Umane, ai talenti e ai Millenials che sempre maggiormente entreranno a far parte delle organizzazioni più innovative.

 mindfullness

 

 

 

 

Mindfulness, Leadership, Teamwork

Anche lo sviluppo delle capacità di Leadership è legato alla Mindfulness. Di recente, uno studio ha coinvolto 42 leader, il cui profilo presentava tutte e 12 le competenze della Leadership. L’indagine era composta da interviste e dal modello ESCI (Emotional and Social Competency Indicator), sviluppato da Daniel Goleman e Richard Boyatzis, uno strumento di valutazione per le competenze sociali ed emozionali. Da questo studio è emerso come la pratica di Mindfulness renda maggiormente auto consapevoli, più efficaci nella gestione delle emozioni, maggiormente in grado di gestire gli effetti delle interazioni sociali e delle relazioni interpersonali. E' possibile incrementare queste capacità, così utili in un contesto sociale,proprio grazie a momenti di meditazione e lavoro introspettivo. Lavorare sullo sviluppo personale, consente quindi di migliorare anche le capacità di leadership.

 mindfullness

 

 

 

 

Le "lenti" che ci condizionano 

Ognuno di noi osserva ed interpreta il mondo che lo circonda attraverso "lenti" differenti, "colorate", condizionate da aspetti personali ed emotivi diversi. Il ricordo degli avvenimenti che ci accadono tende ad essere fedele alla realtà ma non è mai completamente oggettivo. È molto importante interpretare in modo personale e unico quello che ci accade, ma proprio questa caratteristica può essere un’arma a doppio taglio. L’interpretazione personale deve essere supportata da un’attenta analisi ed esplorazione dell'accaduto in modo da evitare di cadere in facili stereotipi. Un atteggiamento mindful può essere un modo di contrastare l’effetto deformante che le nostre "lenti" danno a ciò che ci accade.