Lo scenario delle giornate formative avrà come focus la riflessione e il confronto reciproco sull'impatto ambientale di ognuno di noi, per concretizzare il concetto di "Risparmio Energetico" declinandolo sui diversi temi al fine di raggiungere la consapevolezza e l'attuazione di comportamenti che riducano l'impatto ambientale nella vita professionale e personale delle risorse in azienda.

Contenuti:

  • Impronta ecologica
  • Efficienza energetica
  • Risparmio idrico
  • Rifiuti e riciclo
  • Trasporti
  • Acquisti responsabili

Obiettivi:

  • Sensibilizzare al tema della sostenibilità ambientale
  • Stimolare riflessioni su uno stile di vita a basso impatto ambientale
  • Valorizzare i temi della responsabilità ambientale per concretizzare comportamenti virtuosi all'interno delle attività aziendali e la vita personale dei collaboratori
  • Coinvolgere in modo ludico attraverso dei momenti forti che creino coesione e confronto
  • Far vivere ai partecipanti un momento di condivisione e di reciproca conoscenza

 

Per declinare questi concetti in eventi esperienziali, PGA propone due diversi format:

1. GREEN DAYS con giochi a squadre.

Articolato su una mezza giornata in aula, questo format prevede, oltre a brevi pillole su impronta ecologica e risparmio energetico, l'effettuazione di due giochi a squadre che, con una modalità ludica fortemente coinvolgente, permettono ai partecipanti di confrontarsi sui temi trattati:
Spesa Green
L’obiettivo è preparare la cena (antipasto, primo, secondo, dolce e bevande) per quattro persone, facendo la spesa con prodotti che abbiano il minor impatto ambientale. Le squadre hanno 15 minuti per fare la spesa e mettere i prodotti nel sacchetto . Scaduto il tempo, le squadre consegnano il proprio sacchetto alla giuria, che calcola il consumo di CO2 di ogni cena.
Sfida Sostenibile
I partecipanti vengono suddivisi in squadre. Ogni squadra ha un colore distintivo; le squadre si sfideranno in prove differenti, accomunate dal tema trasversale della «Sostenibilità ambientale».Una giuria imparziale valuta la correttezza, l’articolazione e il livello di approfondimento delle risposte delle squadre (scritte su appositi cartoncini), assegnando dei punteggi.

2. GREENMANAGER LAB

è un laboratorio per la formazione in outdoor (Parco di Monza) di un Management Resiliente, capace cioè di adattarsi rendendosi flessibile di fronte ai gravi problemi causati da un poco coscienzioso comportamento umano verso le risorse esauribili della Terra.

Come? Attraverso una competizione di tipo ludico- sportiva organizzata in squadre, in cui i partecipanti si sfidano in diverse attività e sono coinvolti in esperienze molto concrete, coerenti con la nostra quotidianità: vince la squadra che impatta di meno sull’ambiente circostante, ossia emettendo meno CO2.
La sperimentazione e l’istruzione diretta permetteranno di comprendere le nuove esigenze che un mondo più compatibile potrebbe generare. L’obiettivo, quindi, è creare le condizioni per sperimentare nuove soluzioni tecnologiche e per organizzare la formazione di una nuova cultura.